#FOODHEALTHAPPINESS

BLOG

Ansia da cenoni delle feste? Take it easy!

Vigilia, Natale e Veglione di Capodanno sono alle porte, tra brindisi in compagnia e… mille bontà sistemate in tavola. Forse ti chiedi come farai a stare attent* in queste occasioni, forse hai anche un po’ paura di esagerare e vanificare il tuo impegno costante.

Però diciamocelo chiaramente: abbracciare uno stile di vita sano per tutto l’anno, con un’alimentazione equilibrata, significa che non c’è alcun problema a “sgarrare” di tanto in tanto; a maggior ragione perché non dovresti rinunciare a quella che è una bellissima occasione per stare con le persone a cui vuoi bene e mangiare senza sensi di colpa del buon cibo che aiuta a rimanere di buon umore e crea atmosfera di festa in famiglia.

Se per la maggior parte del tempo segui un corretto bilanciamento tra carboidrati, grassi e proteine, vedrai che un paio di cenoni all’insegna dell’abbondanza non ti faranno male.

In ogni caso ci sono alcuni tips che ti possono tornare utili durante questo periodo di feste:

  1. Seleziona ingredienti e piatti di qualità. Verifica la provenienza del pesce, scegli animali da allevamenti non intensivi e GRASS FED, preferisci prodotti BIO e prodotti artigianali a quelli industriali… tutto può aiutarti a mangiare meglio partendo dalla materia prima, senza rinunciare al gusto di una buona cena.
  2. Meglio prediligere ingredienti di stagione. Oltre ad essere sicuramente più buone, la frutta e la verdura che crescono d’inverno sono ricche di sostanze che fanno bene al nostro organismo, come la vitamina C. Non rinunciamo a quello che di buono la natura ci offre e gustiamo tutte le sue meraviglie! Non solo per noi stessi, ma anche per il bene del nostro pianeta!
  3. Il piatto dell’antipasto è il tuo BFF. Mettere una fetta di lasagna o dell’arrosto in un piatto piccolo ti aiuterà a contenere le porzioni. E poi ti permetterà di soddisfare la fame degli occhi, uno dei nove tipi di fame identificati dalla Mindful Eating. Dedicheremo spazio a questo argomento nei prossimi post, ma in breve possiamo dire che la fame degli occhi è quella che subiamo quando vediamo un piatto appetitoso: gli occhi mandano un segnale al cervello e ci dicono che abbiamo fame di quel piatto, ignorando i segnali dello stomaco, che magari è assolutamente SAZIO. Prepararsi un piatto ricco e colorato, con un mix di verdure, proteine, grassi buoni e carbs di natura diversa: ecco l’easy way per saziarsi e stare bene!

E per i tuoi pasti healthy post festività, ti aspettiamo con la nostra gamma di piatti bilanciati e super gustosi!

ULTIME DAL BLOG

Vi aspettiamo nel nuovo dehor per un bellissimo aperitivo estivo in chiave super healthy!
Non perderti quest'ultimo brunch a tema della stagione!